I migliori alleati del cuore

gli-alleati-del-cuore

Il coenzima Q10, importantissima molecola organica, la cui forma bio disponibile é l’ubiquinolo, gioca un ruolo fondamentale nella capacità delle cellule di estrarre energia dal cibo. La sua concentrazione é particolarmente alta nel muscolo cardiaco e nonostante sia prodotto naturalmente dall’organismo, i livelli di questa molecola tendono a diminuire con l’invecchiamento.
Supplire alla carenza del coenzima Q10 aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e migliora la funzionalità cardiaca, soprattutto nelle persone che soffrono di malattie cardiovascolari. Sostanze molto importanti nel caso di cardiopatia legata ad aterosclerosi sono gli acidi grassi Omega-3, nutrienti essenziali che aiutano a ridurre l’infiammazione, contribuendo inoltre ad abbassare i livelli di trigliceridi nel sangue. Il consumo di pesce grasso, di olio di pesce o di pesce azzurro (acciughe, sgombro, sardine ed aringhe), fornisce l’apporto ideale di acidi grassi Omega-3, per abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di morte per malattie cardiache.
Un potente antiossidante é anche il tè verde. Diversi studi su questo tema, hanno dimostrato come il consumo di cinque o sei tazze di tè verde al giorno possa migliorare la funzionalità cardiaca. Il legame tra sodio e pressione alta, è stato più volte sottolineato, probabilmente non quanto quello tra magnesio e potassio e pressione sanguigna. Mentre il sale da tavola causa l’aumento della pressione sanguigna, il potassio ed il magnesio contribuiscono ad abbassarla. Molti studi hanno dimostrato che come é necessario limitare il consumo di sale nella nostra dieta, al contempo é importante aumentare l’assunzione di magnesio e potassio.

2 years fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!