Bambini consumate più pesce

Bambini e pesceSecondo un recente studio del Karolinska Institutet di Stoccolma (Svezia) introdurre il pesce nell’alimentazione dei bambini sin dalla primissima infanzia aiuta a proteggerli dalle allergie almeno fino a quando compiranno 12 anni. L’effetto positivo è dovuto alla presenza nel pesce degli Omega-3, gli acidi grassi che, tra gli altri numerosi benefici esercitati sulla salute, aiutano anche il sistema immunitario a svilupparsi correttamente.
Il pesce possiede inoltre molti nutrienti di elevato valore biologico, come le proteine in quantità non lontane da quelle della carne (circa 15-20 g per 100 g) e si tratta poi di proteine altamente digeribili.
Rispetto alla carne, anche il più grasso dei pesci cosiddetti grassi (come luccio o anguilla) contiene in media meno grassi e di ottima qualità (i tanto salutari Omega-3).
Purtroppo, nonostante gli innegabili vantaggi, da una ricerca dei Medici Pediatri dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano, è emerso che i bambini italiani consumano in media una porzione di pesce alla settimana, contro le 2-3 porzioni consigliate dalle linee guida della SINU (Società Italiana Nutrizione Umana). Possiamo affermare che il consumo di pesce è di circa Il 50% inferiore rispetto alle quantità ritenute necessarie.
Non mangiare pesce è da considerarsi un vero e proprio allarme.
Il suo scarso consumo da parte dei bambini può essere imputato complessivamente alla cattiva abitudine alimentare dei genitori. È quindi molto importante che i genitori introducano nella dieta dei loro figli almeno due o tre porzioni di pesce alla settimana.
Il pesce è frequentemente tra gli alimenti più difficili da far accettare al bambino, ma se diventiamo consapevoli della sua importanza per un corretto sviluppo, potremo scoprire che il segreto sta nell’armarsi di pazienza superando l’ansia ai primi rifiuti.

 

Credits: @ Daniel Hurst
6 years fa

1 Commento

  1. Scritto da annaj il 28/12/2013  19:20 Rispondi

    SONO PIENAMENTE D ACCORDO. SONO I GENITORI CHE NON PREPARANO E CUCINANO IL PESCE PER I LORO BAMBINI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!