Broccoli in salsa di ostriche - Immagine Layout 1

Taglia le ostriche sgusciate. Scolale e conservane il liquido e con un coltello da cucina riducile in pezzi grossolani.
Unisci le ostriche con l’acqua e il loro liquido. Versa il tutto in un pentolino.
Porta gli ingredienti a bollore. Metti il pentolino su un fuoco medio finché il liquido non inizia a bollire in maniera vigorosa.
Mescola di tanto in tanto per evitare che i molluschi si attacchino sul fondo.
Lascia sobbollire per 10 minuti. Riduci il fuoco a medio-basso lasciando che il liquido sobbolla delicatamente; metti il coperchio sul pentolino e cuoci per 10 minuti.
Controlla la cottura durante questo periodo. Non è necessario mescolare, ma devi essere sicuro che il liquido continui a sobbollire, regola l’intensità del fuoco se necessario.
Versa il contenuto del pentolino attraverso un colino. Conserva il liquido e getta la parte solida.
Rimetti il liquido nel pentolino dopo averlo filtrato.
Aggiungi le salse di soia. Versa 30-60 ml di salsa chiara e mescola bene. Poi aggiungi i 7,5-15 ml di quella scura e continua a mescolare.
Fai bollire e poi riduci il fuoco per altri 10 minuti. Rimetti il pentolino sul fornello e scaldalo finché il liquido non inizia a bollire. A questo punto abbassa la fiamma a medio-bassa e lascia sobbollire per 10 minuti.
Chiudi il pentolino con il coperchio. La salsa dovrebbe addensarsi perché un po’ di liquido evapora, ma il processo verrà ostacolato se lasci il coperchio.
Scotta i broccoli per pochissimi istanti in acqua bollente e poi servili glassandoli con la salsa di ostriche.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!