Calamari fritti in panko bread tempura - Immagine calamariok

  • Pulire i calamari, separarli dalla testa, realizzare degli anelli tagliando il corpo centrale con una forbice.
    Marinare per circa 60 minuti, sotto vuoto, i calamari con un filo d’olio evo, gocce di succo di limone e pepe bianco.
    Preparare la tempura con 2/3 di farina di riso, 1/3 di farina 00, 1 cucchiaio di albume in polvere e acqua minerale gasata freddissima, versata a filo, finchè il composto non diventa abbastanza denso.
    Tenere la tempura in una ciotola altrettanto fredda già di base e lasciarla in frigo.
    Solo quando l’olio di semi sarà bollente, tuffare prima ogni singolo anello nella pastella e poi cospargelo con le mani con il panko.
    Friggere gli anelli in olio bollente e servire caldissimi con spicchi di limone

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!