Il pesce combatte l’ansia in gravidanza

ansia-in-gravidanzaChi non mangia pesce durante la gravidanza rischia di soffrire d’ansia con una probabilità del 53% in più rispetto alle donne che non lo consumano regolarmente. E per le vegetariane il rischio aumenta ancora di più.
Lo studio, realizzato dai ricercatori di Bristol e di Rio de Janeiro, ha preso in esame 9500 donne incinte suddivise in gruppi in base alla tipologia di alimento consumato più di frequente.
La differenza di salute psico-fisica è dovuta agli acidi grassi Omega-3 contenuti nel pesce che aiutano la donna a difendersi dagli attacchi di ansia che potrebbero sopraggiungere nelle ultime fasi della gravidanza. Una corretta alimentazione è fondamentale per le donne che si preparano ad affrontare una gravidanza, infatti secondo gli studiosi chi è vegeteriana è fino al 25% più stressata rispetto a chi segue un’alimentazione sana e variegata.
Il pesce offre una ricchezza nutrizionale senza eguali, protegge il sistema cardiocircolatorio e contiene sostanze indispensabili per l’organismo e per lo sviluppo del feto.
Prestando le dovute attenzioni, il suo consumo non dovrebbe mai mancare nella dieta delle future mamme.

Credits: Yoga Pilates
6 years fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!