Pizza con cozze e pecorino - Immagine cozze

  • Pulite le cozze con una spugnetta abrasiva per eliminare le impurità presenti sul guscio.
  • Togliete le barbette e sciaquarle delicatamente.
  • “Scoppiate” le cozze in padella in un fondo di aglio, olio, peperoncino e un trito di prezzemolo.
  • Preparate un sughetto leggero con aglio e olio e pomodorini freschi.
  • Sgusciate le cozze e aggiungetele con il loro condimento e la loro acqua al sughetto di pomodoro.
  • Aggiustate di sale e di pepe.
  • Fate la pasta: diluite il lievito in poca acqua tiepida, unite 50 grammi di farina, amalgamate aggiungendo l’acqua necessaria, lasciate lievitare 15 minuti.
  • Sul piano di lavoro disponete a fontana la restante farina con un pizzico di sale.
  • Al centro disponete il lievito preparato e lavorate il composto con energia unendo l’acqua tiepida necessaria per ottenere un impasto morbido e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume.
  • Dividete la pasta in due parti, stendetele a disco, foderatevi due stampi circolari (20-24 cm di diametro) ben spennellati d’olio, copriteli con un telo e fate lievitare per 15 minuti.
  • Quando la pasta degli stampi sarà lievitata, irrorate con poco olio e cuocete in forno caldo a 250° per circa 10
  • minuti. Ritirate, distribuite sulla superficie della pizza il sugo di cozze.
  • Cospargete con pecorino grattugiate e servite.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!