Riso Pilaf con cipolla Ramata, salmone affumicato crème fraiche - Immagine Layout 1

  • Cuocere la prima cipolla per 2 ora a 200 gradi, in forno a vapore, passarla allo schiaccia patate, ricavarne il succo.
  • Far asciugare la seconda cipolla sempre a 200 gradi ma per 20 minuti, funzione vapore, con tutta la buccia. Pelarla, affettarla sottilmente, caramellarla con zucchero di canna e qualche goccia di aceto di lampone.
  • Preparare un brodo vegetale fresco e leggero con sedano, carota, scalogno, pomodoro fresco, qualche patata, salarlo delicatamente, lasciarlo cuocere per 1 ora abbondante, filtrarlo.
  • Sciacquare il riso ripetutamente per eliminare l’amido (l’acqua diventerà trasparente).
  • Cuocere il riso nel brodo, che deve superare del doppio lo spessore del basmati. Chiudere il coperchio e lasciarlo andare per il tempo necessario, a metà cottura aggiungere i chiodi di garofano.
  • Servire il riso accompagnandolo a fette di salmone affumicato e a una panna acida preparata in casa con panna fresca di latte unita a yogurt greco e gocce di limone e aromatizzata con aneto fresco e erba cipollina.
  • Servire il riso con rughetta fresca.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!