Sashimi di ventresca di tonno rosso, con zeste di limone verde e cipolla rossa di Tropea - Immagine OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  • Riporre in abbattitore la ventresca di tonno rosso fresco, portandola alla temperatura di -18 al cuore del pesce per sanificarla.
  • Aromatizzare la ventresca da freddissima solo con pepe bianco e zeste di limone verde.
  • Affettare la cipolla rossa di Tropea ad anellini e marinarla nell’aceto di mele per una oretta circa.
  • Con un coltello da sashimi, affettare la ventresca a petali. la posizione della lama va tenuta in trasversale e verso l’interno.
  • Intagliare un limone verde togliendo le zeste a fasi alternate, creando quindi degli strati di colore diverso.
  • Tagliare il limone a rondelle.
  • Impiattare le fette di tonno a scalare su un piatto piano bianco. Decorare con le zeste di limone verde, gli anellini di cipolla rossa marinati nell’aceto, foglie di basilico greco, un rametto di timo limone.
  • Irrorare la ventresca di tonno rosso con gocce di olio evo e succo di limone. Aggiungere una nota di sale rosso delle Hawaii (in alternativa possiamo usare sale tradizionale).

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!