Sautè di Cozze, su gazpacho caldo di pomodori al profumo di sedano - Immagine cozze2

  • Pulire le cozze con una spugnetta abrasiva eliminando le impurità presenti sul guscio e tirando via la barbetta lungo l’apertura.
  • Lavare bene i frutti di mare.
  • Far “scoppiettare” le cozze e quindi farle aprire in un tegame largo, in un fondo di olio, aglio, peperoncino e un trito di gambo di prezzemolo fresco.
  • Conservare un pò dell’acqua delle cozze.
  • Lavare bene i datterini.
  • Affettare la cipolla e tagliarla molto finemente.
  • Scottare in acqua bollente i gambi di sedano freschi e la cipolla.
  • Far sbianchire la cipolla e recuperarla con una schiumarola.
  • Passare al mixer il pomodoro con pezzetti di cipolla e di sedano scottati, un filo d’olio, sempre gambi di prezzemolo.
  • Aggiustare di sale e di pepe.

  • Scaldare a bagnomaria il gazpacho di datterini, aggiungerci l’acqua di cozze, poggiarci sopra le cozze a sautè, decorare con i pezzetti di cipolla, prezzemolo e sedano fresco.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!