Spaghetti allo scoglio - Immagine spaghetti-allo-scoglio

Iniziate tagliando ad anelli i calamari, pulite cozze e vongole (fatte spurgare almeno per due tre ore in acqua e sale) e lasciate interi i gamberi.

Mettete subito il polpo a lessare per 20 min circa. Quando sarà pronto tagliatelo a rondelle.

In una padella antiaderente fate imbiondire l’aglio con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e aggiungete il peperoncino.

Aggiungete per prime le vongole. Lasciate che formino quello che sarà lo squisito fondo di cottura.

Aggiungete poi le cozze e lasciatele aprire e dopo calamari e gamberi.

Sfumate con il vino e lasciate cuocere il tutto a fuoco lento.

Unite anche il polpo, il prezzemolo tritato e lasciate amalgamare a fiamma bassa.

Intanto lessate la pasta e scolatela al dente.

Fatela mantecare in padella e i vostri spaghetti allo scoglio sono pronti per portare sulla vostra tavola tutto il sapore del mare.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!