Triglia e carciofi in crosta di pasta fillo

FAI LA SPESA!
14
14
Ingredienti per 4 persone:
4 triglie da 200 gr cadauno
4 fogli di pasta fillo di almeno cm 30X30
4 carciofi
1 limone
1 ciuffo di germogli di insalata

1 bicchiere d’acqua
½ lt di olio extravergine di oliva (per friggere)
Prezzemolo tritato q.b.
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
1 cucchiaio di semi di sesamo
0 stelle in base a 0 recensioni
Difficoltà:
Preparazione:
Cottura:

Squamare le triglie con un apposito spilucchino stando attenti a non forzare troppo in quanto la triglia è un pesce molto delicato [2].
Scegliere 4 sfoglie di pasta fillo, stenderle su un tagliere [3] e coprirle con della pellicola trasparente in attesa dell’utilizzo.
Successivamente, mondare i carciofi e con l’aiuto di un limone, strofinarli in modo deciso per evitare che si ossidino [4] [5].
A questo punto, tagliarli a spicchi e sbollentarli in abbondante acqua salata per soli 3 minuti [6][7].
Collocare la triglia e i carciofi sul foglio di pasta fillo, condirle con un pizzico di sale, pepe e prezzemolo tritato [8], spennellare i bordi con un pochino d’acqua per sigillare, e avvolgere su se stesso [9] [10] [11].
Friggere fino a doratura in olio a 160°C [12] e con una forbice tagliare due e servire con tutta la crosta in un piatto insieme ai germogli di insalata [13] [14].

"I segreti del Cuoco":
Nell’acqua di bollitura dei carciofi, unire un cucchiaio di aceto di vino bianco per rallentare ulteriormente l’ossidazione degli stessi
Vino in abbinamento:
Vermentino sardo.
Vota:
1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!