Tataki di spada, con fragole, capperi, arancia e sakè

Uno spada freschissimo del Mediterraneo appena scottato esaltato dal gusto straordinario dell'olio e dei semi di sesamo: un antipasto d'autore all'insegna dell'alta cucina del mare con compagni di viaggio particolarissimi come fragole e capperi.

spadafresco
spadafresco
0 stelle in base a 0 recensioni
Difficoltà:
Preparazione:
Cottura:
Ingredienti per 4 persone:
1 kg di pesce spada (filetto)
2 arance biologiche freschissime
pepe bianco
30 ml di aceto di mele
300 gr. di fragole fresche
100 gr. di semi di sesamo bianco
erba limoncina
finocchietto selvatico
4 cucchiai di salsa di soia
3 cucchiai di sakè
una manciatina di capperi di Pantelleria
1 cucchiaio di olio essenziale di sesamo
  • Preparare la marinatura per lo spada che servirà anche come fondo del piatto.
  • Unire la soia con il succo di 2 arance, aggiungere il sakè e il pepe.
  • Tostare i semi di sesamo per sprigionarne gli olii essenziali.
  • Irrorare le fragole con l’aceto di mele e coprirle con pellicola.
  • Marinare lo spada con metà del composto appena preparato.
  • Scottare lo spada un solo minuto da ogni lato in una padella antiaderente unta con un cucchiaio di olio essenziale di sesamo.
  • Passare lo spada nella panure calda di semi di sesamo e tagliarlo a fettine regolari.
  • Il tataki è un metodo di cottura giapponese che prevede che il pesce sia rosa all’interno e scottato all’esterno.
  • Lasciamo la pelle allo spada: sembra una scelta anomala ma dopo la marinatura, lo spada freschissimo ha una pelle davvero grassa, morbida e saporita.
  • Sgocciolare le fragole e tagliarle e fettine.
  • Tagliare lo spada a fettine regolari.
  • Servire le fettine di spada al sesamo intervellate da spicchi di fragole “acidulate”, poggiando il pesce sulla dressing di arancia e sakè rimasta.
  • Decorare con capperi di Pantelleria che creeranno un contrasto molto particolare con le fragole.
  • Aggiungere finocchietto fresco e erba limoncina.
Vota:
1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!