Sushi di pane croccante, con San Pietro al salmoriglio

FAI LA SPESA!
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ingredienti per persone:
un pesce San Pietro da almeno 1 chilo freschissimo
200 gr. di ricotta di pecora fresca
1 limone
sale
pepe bianco
pepe nero

olio extravergine di oliva
finocchietto selvatico fresco
origano fresco tritato a coltello (in alternativa origano secco)
olio di semi
10 fette di pane bianco per tramezzini
1 spicchio d'aglio rosso (in alternativa aglio tradizionale)
prezzemolo fresco
0 stelle in base a 0 recensioni
Difficoltà:
Preparazione:
Cottura:
  • Sfilettare il San Pietro con molta cura incidendo il pesce lungo la spinosa colonna dorsale.
  • Ricavare dei filetti, marinarli con un “battuto” preparato precedentemente, e lasciato amalgare in frigorifero, di sale nero marino, sale rosso delle Hawaii (in alternativa usare sale tradizionale), olio extravergine, qualche goccia di succo di limone, uno spicchio d’aglio tritato, origano, finocchietto selvatico fresco, prezzemolo, pepe bianco.
  • Lasciar marinare i filetti di San Pietro per almeno un’ora in frigorifero, poi scolarli dalla marinatura e ricavare una tartare a coltello.
  • Preparare una crema di ricotta fresca, lavorando al cucchiaio ricotta di pecora con qualche cucchiaio di panna fresca di latte, unendo un pò di pepe verde e ancor qualche goccia di succo di limone.
  • Dividere in due una fetta di pane bianco per tramezzini, lavorarla delicatamente con un matterello per rendere la superficie più piatta.
  • Spalmare la fetta con una base di crema di ricotta, aggiungere nella parte iniziale qualche tocchetto di pesce marinato e richiudere la fetta di pane a mò di cannolo.
  • Preparare un tegame con dell’olio di semi, portarlo a calore non eccessivo.
  • Friggere i cannoli di pane e pesce san Pietro qualche minuto nell’olio caldo, finchè non prendono un colore giallo oro (non devono bruciare).
  • Composizione del piatto: affettare a mò di sushi i cannoli di pane e servirli in piedi in un piatto fondo, irrorandoli con qualche goccia di salmoriglio e decorando con finocchietto selvatico fresco.
"I segreti del Cuoco":
Il salmoriglio è una salsa della tradizione siciliana utilizzata per il condimento di carne e pesce, soprattutto alla griglia. Il salmoriglio ha diverse varianti di ricetta, che si differenziano soprattutto per le proporzioni di acqua e olio e i tipi di erbe presenti. In genere il prezzemolo si usa soltanto se si vuole condire il pesce. Noi in questo caso non abbiamo usato acqua.
Vino in abbinamento:
Alcamo Doc, Rosato, Sicilia
Vota:
1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!