Carabineros “ripieno” di panko al curry, su teriyaki sauce

Entrèe di Carabineros, ripieno di panko bread al curry rosso e al pepe bianco di Muntok, grigliato al wok con olio all'arancia realizzato a termovapore, su teriyaki marinade, con germogli di pisellini dolci

Il "calore" di un gamberone rosso fuoco, visivamente straordinario, lavorato con una manualità fuori dal comune, per regalarci un entrèe d'autore che lascia decisamente il segno. Il crostaceo viene inciso lungo il dorso, aperto quasi a libro, per accogliere un ripieno di panko bread croccante esaltato dalla forza del curry rosso. Sul fondo del piatto viene disposta una salsa di soia dolce che fa salire vertiginosamente la qualità sensoriale della ricetta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
0 stelle in base a 0 recensioni
Difficoltà:
Preparazione:
Cottura:
Ingredienti per 4 persone:
10 carabineros congelati a bordo nave
200 gr. di panko bread
2 cucchiai di curry rosso
pepe bianco di Muntok
2 cucchiai di olio extravergine
1 spicchio di aglio rosso
1 arancio bio
200 ml di salsa di soia Tamari
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di mirin
germogli di pisellini dolci
foglie giovani di barbabietola
    Separare la testa dai carabineros ed eliminare delicatamente anche le zampe.
    Togliere via il budellino rosso interno del crostaceo
    Con un coltello, delicatamente, incidere il carabineros lungo il dorso e aprirlo a libretto senza tutta via separare le due metà.
    Tostare leggermente il panko, pochissimi istanti, in padella, con qualche goccia di olio all’aglio.
    Aggiungere il curry rosso e il pepe al panko.
    Riempire i carabineros con la panure.
    Mettere la salsa di soia e il mirin sul fuoco e farvi sciogliere a fiamma bassa lo zucchero di canna.
    Il composto non deve caramellare ma rimanere abbastanza liquido.
    Cuocere grigliando il gamberone irrorando il tegame con gocce di olio all’arancia di Sicilia.
    Aggiungere a fine cottura una ulteriore nota di pepe bianco.
    Servire il gamberone sulla base della salsa teriyaki, impiattata a mò di sfera perfetta, decorare con germogli freschi e misticanza.

Alfredo Iannaccone

37 anni, giornalista, "fulminato" qualche anno fa dalla passione per la cucina, food blogger ed ex concorrente alle selezioni della seconda edizione di Masterchef, vi racconterà, in un percorso tra giornalismo e gastronomia, quanta gioia ci può essere nel decidere di dedicare la propria vita a un sogno. Un sogno a occhi aperti da inseguire. Un sogno tutto da vivere...

Vota:
1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!