Roll di cetrioli con mousse di caprino e baccalà al limone

Roll di cetrioli "striati" ripieni di mousse di caprino al limone e baccalà Morro d'Islanda mantecato, con granelli di sale al radicchio trevigiano tardivo

Un antipasto leggero e chic per aprire una cena d'autore. La forza e le note minerali, la leggera acidità di un cetriolo, presentato in versione gourmet anche nella forma, accompagnano una invitante mousse di caprino fresco e baccalà mantecato, con le note mai fuori posto del limone.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
4 stelle in base a 1 recensioni
Difficoltà:
Preparazione:
Cottura:
Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di baccalà islandese
10 cetrioli freschi
olio extravergine di oliva Ravece delle colline Irpine
pepe rosso di Sichuan
250 gr. di caprino fresco
1 limone
pepe verde, sale al radicchio Trevigiano
300 ml di latte
200 ml di panna fresca di latte
erba cipollina
menta
  • Dissalare il baccalà per quattro giorni e quattro notti in acqua fredda cambiandogli l’acqua per quattro volte al giorno.
  • In alternativa possiamo immaginare di usare un ottimo congelato, già dissalato a bordo nave.
  • Tagliare il baccalà a pezzetti dopo aver eliminato la pelle.
  • Scottarlo in una miscela di acqua, panna e latte (1/3 e 1/3 e 1/3) aromatizzata con pepe nero in grani.
  • Passare il baccalà al mixer con qualche cucchiaio del liquido di cottura.
  • Far raffreddare il composto.
  • Lavorare il caprino con la forchetta, unire il succo e le zeste di limone, il pepe rosso, qualche granello di sale nero affumicato.
  • Lavorare la mousse di caprino con il baccalà e qualche cucchiaio di panna di latte fresco per ottenere un composto cremoso.
  • Tenere tutto da parte.
  • Lavare i cetrioli, con il pela-patate tagliare la buccia a fasi alterne, lasciando quindi una parte verde scuro con la buccia e una verde chiaro enza buccia.
  • Svuotare il cetriolo con uno scavino, senza forarlo totalmente, ma lasciandolo chiuso dall’altro lato.
  • Riempire il cetriolo con la mousse di caprino al limone e con il baccalà.
  • Ora possiamo tagliare ogni cetriolo in quattro parti, come fosse un roll.
  • Decoriamo con il sale aromatizzato.
Alfredo Iannaccone

37 anni, giornalista, "fulminato" qualche anno fa dalla passione per la cucina, food blogger ed ex concorrente alle selezioni della seconda edizione di Masterchef, vi racconterà, in un percorso tra giornalismo e gastronomia, quanta gioia ci può essere nel decidere di dedicare la propria vita a un sogno. Un sogno a occhi aperti da inseguire. Un sogno tutto da vivere...

Vota:
1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 1 voti, media: 4,00 su 5
Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le nostre esclusive ricette!